BiographyContact Credits

Il documentario è stato prodotto in collaborazione con La casa dei bambini di Maria Giulia Silvestri. Ringrazio la signora Giulia non solo per avermi permesso di riprendere le attività dei bambini ma anche di avermi consigliato di non intervenire sull’audio con testi redazionali per dare spazio ai loro silenzi e al loro parlare sommesso. Ma ciò di cui le sarò grata per sempre è di aver cresciuto i miei due figli nell’amore per i bambini ispirandosi alla sua maestra Maria Montessori.
"Nella Casa dei bambini l’ambiente sarà: proporzionato alle capacità motorie, operative e mentali dei bambini per essere attivamente utilizzato e padroneggiato; ordinato e organizzato affinché  il bambino possa formarsi una propria visione della realtà che anche emotivamente abbia carattere di rassicurazione e certezza; calmo e armonioso per favorire la libera espansione degli interessi e delle esperienze e una positiva dimensione psicoaffettiva necessaria al sorgere del sentimento di fiducia in sé e negli altri; curato e ben articolato nei particolari anche per stimolare il bambino alla scoperta dell’errore e all’autocorrezione; attraente e bello affinché sia suscitato il naturale amore ‘estetico’ del bambino verso tutto ciò che rivela qualità di gentilezza, di ordine, di gradevolezza, di cura e attenzione." Opera Nazionale Montessori

The documentary was prduced in collaboration with Maria Giulia Silvestri’s House of Children. I thank Ms Giulia not only for allowing me to record the children’s activity but also for advising me not to intervene on the audio with editorial texts so as to leave space for their silences and their subdued talking. But what I shall be ever thankful for is bringing up my two children in love for the young, inspired by her teacher Maria Montessori.
"In the House of children the environment will be: proportional to the children’s motorial, operative and mental skills to be used and mastered actively; ordered and organised so the child can develop his own vision of the reality that should also emotively have a reassuring, certain character; calm and harmonious to favour free spread of interests and experiences and a positive psycho-affective dimension necessary to yield a feeling of trust in himself and others; cared-for and well-articulated in details, also to stimulate the child to discover errors and self-correction; attractive and nice to yield the child’s natural ‘aesthetic’ love towards everything revealing qualities of tenderness, order, pleasantness, care and attention."
Opera Nazionale Montessori

back