BiographyContact Credits

RAISAT GAMBERO ROSSO ha prodotto in collaborazione con l’Unione Europea, la Regione Campania e i Gruppi di Azione Locale (Gal) quattro documentari di cinquanta minuti ciascuno dedicati alle aree rurali delle province di Salerno, Benevento, Avellino e Caserta.
Protagonisti di questa iniziativa di rinnovamento sono i “Gruppi di Azione Locale”, comunemente chiamati GAL, organismi che collegano i piccoli imprenditori e le popolazioni locali alle grandi istituzioni europee. Attraverso le testimonianze degli abitanti si ripercorre la storia secolare di una parte della Campania meno nota ma altrettanto straordinaria per la ricchezza del patrimonio ambientale e storico-artistico: la Campania dei Sanniti, delle colonie greche, dei Romani, dei Longobardi, dei Normanni, degli Aragonesi. i Greci, gli Etruschi, i Romani, i Bizantini, i Longobardi, i Normanni, gli Svevi, Angioini. Sono stati inoltre documentati mestieri, costumi tradizionali e sagre a rischio di estinzione. I GAL sono finanziati dall’Unione Europea, sono presenti in tutta Italia e in tutta Europa.
I GAL che hanno partecipato all’iniziativa sono: GAL Colline Salernitane, GAL Partenio-Valle Caudina e GAL Alto Casertano.

RAISAT GAMBERO ROSSO has in collaboration with the European Union, Campania Region and the Local Action Groups (Gal) produced four documentaries of fifty minutes each dedicated to the rural areas of the provinces of Salerno, Benevento, Avellino and Caserta.
The main players in this renewal initiative are the “Local Action Groups”, commonly called GAL, organisms linking the small entrepreneurs and local populations to the large European institutions. Via the contributions of the inhabitants we cover the century's history of a part of Campania less known but equally extraordinary for its richness in environmental and historic-artistic patrimony: the Campania of Sanniti, Greek colonies, Romans, Longobardians, Normans, Aragonesians. The Greeks, Etruscans, Romans, Byzantinians, Longobardians, Normans, Svevans, Angonesians. Crafts, traditional costumes and festivals risking extinction have also been documented. The GAL are financed by the European Union and are present in all Italy and all Europe.
The GAL partecipating in the initiative are: GAL Colline Salernitane, GAL Partenio-Valle Caudina e GAL Alto Casertano.

back